Vincenzo Mallamaci

Presidente Ass. E ti porto in Africa

                      

  – Laureato in Medicina e Chirurgia – Specializzato in  Cardiologia e Malattie della Circolazione secondo normativa CEE

  – Ha ricevuto l’application per il Diploma di European Cardiologist dall’European Society of Cardiologist

– Ha superato brillantemente l’esame finale del “ Contemporary Management of the Cardiovascular Patient” svoltosi presso la Boston University School of Medicine * Boston Massachusetts USA

– Consulente  American College of Cardiology 

– Dottore in Psicologia

– Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

– Cavaliere dell’Ordine Nazionale della Repubblica della Costa d’Avorio

Gran Croce al Merito e Diritto Umanitario – Istituzione  al Merito Umanitario Governo Spagnolo

Vice Presidente dell’Associazione Internazionale  Servi di Cristo Vivo

– Incaricato dall’ Universita’ degli Studi di Trieste  alla Docenza nel Corso di aggiornamento e perfezionamento  di  Diritto Internazionale Sanitario

– Professore Associato h.c. in Cardiologia alla The Constantinian University * Rhode Island U.S.A.

– Docente Ordinario presso l’Accademia Superiore di Medicina Osteopatica

– Ha ricevuto l’Onorificenza ” Veritas in Charitate” dall’Associazione Cattolica Internazionale  ” “Tu es Petrus”

– Insignito del riconoscimento Internazionale “ IPPOCRATE D’ORO” rilasciato dal Senato Accademico dell’Accademia Italo Americana

– Vice Presidente del Senato Accademico ISFOA

– Cittadino Onorario del Comune di Sicignano degli Alburni ( SA)

– Già Componente Commissione Ministero della Salute Roma

– Componente Associazione Internazionale Medici Nostra Signora di Lourdes e Membro Bureau Medical di Lourdes

– Conferenziere ai Congressi Eucaristici Nazionali

– Accademico e Membro Comitato Direttivo A.E.R.E.C. ( Accademia Europea per le Relazioni Economiche  e Culturali)

– Responsabile Nazionale dello sviluppo di ricerca  e programmi nel settore sanitario dell’Associazione Italafrica – Camera di Commercio Estera Italia Centro Africa.

– Insignito  dalla Croce Rossa Italiana dell’ Attestato e Medaglia dei Sette Principi

– Insignito della Medaglia del 50^ Anniversario delle Nazioni Unite  con attestato rilasciato dal Presidente  del the Nordic Blue Berets.

– Socio Onorario del Comitato Culturale Scientifico   presieduto dal Prof. Dott. Giulio Tarro

– Ha ricevuto l’Attestato di Fedeltà concesso dalla Presidenza Nazionale dell’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili ( A.N.M.I.C.)

– Insignito di pubblico riconoscimento dal Consolato Generale d’Italia a Parigi- Ministero della Sanità di Roma – Croix Rouge Francaise e – Assistance Publique Hopitaux de Paris per il volontariato svolto al Centro di Riferimento Italiano dell’Ospedale Broussais di Parigi a favore degli ammalati terminali.

– Dal 1995 si dedica periodicamente a missioni umanitarie nei Paesi del Centro Africa (Costa d’Avorio, Ghana, Camerun, Repubblica Democratica del Congo ) effettuando viaggi umanitari con visite mediche e distribuzione gratuite di farmaci nei villaggi più poveri ed abbandonati, ponendo a rischio la propria vita, tanto che nel Dicembre 2008 è stato colpito da grave forma malarica e curato presso l’Ospedale Cotugno di Napoli nel reparto diretto dal Prof. Faiella.

   – Responsabile  Missione Umanitaria in Congo Settembre /Novembre 2004

  

– Presidente dell’Associazione Onlus “ E ti porto in Africa…”  operante nei Paesi del Centro Africa ed in particolar modo in Costa d’Avorio dove sono state realizzate importanti strutture, adottati bambini orfani ed inviato containers con materiale di prima necessità ed apparecchiature elettromedicali .

– Con l’Associazione ha realizzato la Casa di Accoglienza per Bambini orfani in Koun – Fao ( Costa d’Avorio) inaugurata il 3 marzo 2007, il  Centro Medico Ospedaliero con Sala Parto nel Villaggio di Abokro (Costa d’Avorio), la Chiesa a San Giuseppe Moscati, sta realizzando l’Oasi San Francesco d’Assisi ( che comprende Orfanotrofio, Chiesa, Scuola Primaria, Laboratori per cooperative di lavoro, campi di calcio , tennis e basket) in Costa d’Avorio

– Ha iniziato i lavori  dell’Ospedale S. Paolino da  Nola nella Provincia di Koun Fao (Costa d’Avorio) che salverà circa 300.000 .

– E’stato promotore e coordinatore dell’Ambulatorio “ San Giuseppe Moscati “presso la Charitas Diocesana – Parrocchia San Vito – Capaccio  per l’erogazione di prestazioni sanitarie gratuite per gli extracomunitari che lavorano nella Piana del Sele

– Autore dei libri “ E ti porto in Africa …”e “ Talita Kum : Dio, la medicina e i miracoli”  i cui proventi  sono completamenti  devoluti per la  casa di accoglienza per bambini orfani a Koun Fao – Costa d’Avorio

 

18 pensieri su “Vincenzo Mallamaci

  1. ho sentito il dottor Vincenzo questa mattina su Radio Maria ebbene mi ha fatto piangere!
    E’ veramente grande!
    Lo voglio ringraziare per quanto ha detto ed incoraggiare nella sua opera.
    Saluti di cuore!
    Carlo

  2. l’ho sentito a Radio Maria ho pianto e ringraziato il Signore che ci ha dato uomini come lui.

  3. davvero grande, se tutti noi che ci professiamo cristiani facessimo solo l’1% di quello che fà il dott.Mallamaci, il mondo sarebbe molto diverso

  4. Desidero fare un’esperienza di volontariato in africa, può servire conoscere il francese, essere infermiera, motivata da ideali cristini?! Vorrei informazioni anche sulle pubblicazioni del Presidente. Congratulazioni per tutto il bene che fate.

  5. Congratulazioni a Te carissima Paola. Può bastare la bellezza della tua Anima…
    PEr le pubblicazioni occorre rivolgersi a Edizioni San Michele che trovi nella pagina dedicata al Presidente
    Inviaci un tuo curriculum ( email : [email protected]) e ti faremo sapere
    Ciao ed auguri di ogni bene…

  6. Cara MArta grazie per la tua email , per i libro occorre rivolgersi a Edizioni San Michele di cui trovi indicazioni mnella pagina dedicata al Presidente
    Dammi qualche notizia di Te e vedremo come fare per farti collaborare con noi ai nostri progetti . Grazie di cuore

  7. Stamattina questo dottore è venuto personalmente a parlarci dei problemi in Africa e ha fatto commuovere tutti gli studenti che erano presenti
    grazie dottore per le tue sagge parole

  8. Grazie a Te , carisisma Maria, ed a tutti i tuoi Colleghi che per aver voluto aprire le porte del vostro cuore alla carità.
    Che Dio vi benedica.
    Buon Natale
    Dott. Mallamaci

  9. complimenti…ho letto il suo libro e l’ho seguito attentamente al convegno internazionale di p.michele vassallo …e’ bene che si ascoltino testimonianze come la sua in un mondo che sta diventando sempre piu’ materialista…e’ bene sentire la voce di una persona che non pensa solo a se stessa ed ad accumulare e sperperare beni materiali come tanti altri professionisti …un esempio da imitare!
    ho sempre desiderato fare qualcosa per il prossimo…il suo libro e la sua testimonianza mi hanno fatto desiderare di concretizzare questo sogno…. vorrei informazioni circa le opere di volontariato (in italia )in cui e’ impegnato…sono interessata e vorrei contribuire anche io sia economicamente (nei limiti delle mie possibilita’) che personalmente se e’ conciliabile con il mio lavoro….aspetto notizie

  10. Ciao sono Francesca Francione da Roccadaspide dopo aver letto il tuo link mi sento piena di gioia e desiderosa di affrontare la vita in modo entusiastico,consapevole che esistono persone come te dedite al bene comune.

  11. Carissima amica,
    grazie dele tue considerazioni espressione della nobiltà del tuo cuore e della sensibilità della tua anima; saremo felici di averti nostra collaboratrice per gli obiettivi umanitari ch eci prefiggiamo. Scrivimi su [email protected] ed inviami tue notizie più dettagliate con i tuoi recapiti e noi ti daremo tutte le informazioni richieste.
    Pace e bene a te ed ai tuoi cari
    Vincenzo

  12. Carissima Francesca
    scrivimi su [email protected] e dammi i tuoi riferimenti così io possa comunicare con te.
    Grazie delle tue riflessioni che sono luce per tutti noi
    Buona Pasqua
    Vincenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *